LE NUOVE ADESIONI

Adesioni 2020: i nuovi soci del Clust-ER Health

Sono 10 le nuove adesioni approvate durante l’Assemblea Generale tenutasi giovedì 17 dicembre in modalità telematica. Fra queste sono presenti piccole e medie imprese, laboratori, IRCCS e una ulteriore associazione di pazienti, la seconda ad entrare nel Cluster dal 2019.

Conosciamoli meglio con una breve presentazione, che sarà possibile approfondire prossimamente nella sezione dedicata ai soci.

PMI

Advenias realizza software gestionali e programmi cloud per il settore socio-sanitario, dalla cartella clinica e  sanitaria informatizzata, alla gestione di fatturazione e contabilità. Advenias Care è la soluzione SaaS n°1 in Italia per la gestione della cartella utente in Cloud e per l’organizzazione di tutte le attività interne alle piccole e grandi strutture dedicate ad anziani, assistenza domiciliare, acuti, riabilitazione, salute mentale, minori e disabili. Grazie alla sua struttura modulare, Advenias Care consente di integrare tutte le funzioni necessarie alla cura della persona in un’unica soluzione, permettendo di scegliere i moduli e di costruire la piattaforma su misura delle esigenze. Con oltre 1.000 clienti all’attivo e più di 120.000 utenti gestiti tra operatori e pazienti, Advenias Care è a oggi la piattaforma software più all’avanguardia del settore presente sul mercato italiano. L’ organizzazione aziendale attribuisce fondamentale importanza alla tecnologia, con un processo costante di ricerca e sviluppo, e una formazione del personale per creare un software sempre più innovativo. 

Didasko Cooperativa Sociale è stata fondata nel 2004, con lo scopo di perseguire l’interesse generale della società, lo sviluppo umano e l’integrazione dei cittadini. Dal 2017, il Team di ricerca interno a Didasko, in collaborazione con professionisti esterni, ha approfondito lo studio sui processi e servizi interni alla gestione delle “Farmacie dei Servizi”, impegnandosi nella realizzazione di un progetto volto a consentire all’Azienda di innovare la sua offerta, attraverso l’ideazione, sperimentazione e successiva introduzione di servizi innovativi, improntati alla creatività, per accogliere le esigenze dettate da un mercato sempre in movimento. Ha ideato un nuovo format che consiste nello sviluppo di una farmacia orientata completamente al Cliente e alle sue esigenze specifiche in termini di prevenzione, salute e benessere, con particolare attenzione alle persone con difficoltà e disagi, esteso a tutte le farmacie gestite dalla Didasko Cooperativa Sociale, creando un network innovativo con il nuovo brand Farmaciaperte.it.

Tsunami Medical, ubicata nel cuore della Biomedical Valley, offre soluzioni chirurgiche spinali ad alto livello qualitativo, si impegna a fare la differenza nella vita delle persone cavalcando l’onda dell’innovazione e offrendo soluzioni differenziate e basate sull’evidenza per alleviare il mal di schiena dei pazienti, migliorare la mobilità e la qualità della vita. Nel 2010 l’azienda ha iniziato la progettazione e la produzione della tecnologia di fusione laser selettiva (SLM – Selective Laser Melting), produce dispositivi per la chirurgia della colonna vertebrale e le procedure invasive di diagnostica. Questi prodotti rispondono alle attuali tendenze dei mercati internazionali della colonna vertebrale e sono supportati da prove scientifiche.

WellMicro Srl è una startup innovativa e spinoff dell’Università di Bologna dedicata esclusivamente all’analisi e alla ricerca applicata nel campo del microbioma umano, animale e ambientale. Il know how dei fondatori ha permesso di essere l’unica realtà in Italia con una metodologia brevettata per l’interpretazione funzionale dei dati di sequenziamento massivo (NGS) per tradurne l’enorme complessità in informazioni fruibili per la pianificazione di interventi personalizzati e di medicina di precisione. I servizi offerti propongono anche attività di consulenza alla ricerca di base e applicata per lo sviluppo di prodotti di nuova generazione per l’intervento sul microbiota. WellMicro ha inoltre fondato una sua Academy con la missione di formare, aggiornare e assistere le figure professionali alla lettura del dato microbiologico.

RGN S.r.l., nata come Start-up innovativa a metà del 2016, ha sviluppato un notevole know-how nel settore dell’elettronica di controllo e di potenza, realizzando una piattaforma integrata (E:BRAIN) capace di eliminare le perdite energetiche per massimizzare  l’efficienza durante  le  fasi di commutazione  e  gestione. Ha di recente brevettato un dispositivo per la sanificazione da SARS-CoV-2 dei dei dispositivi di protezione individuale e medico-chirurgici denominato Drycov19. Il dispositivo utilizza una tecnologia combinata di raggi UVC e calore secco, che oltre a garantire la sanificazione da agenti patogeni mantiene inalterate le proprietà meccaniche, fisiche e la funzionalità dei dispositivi. 

GRANDI IMPRESE

Theras Lifetech è un’azienda che mira al miglioramento della qualità di vita delle persone attraverso una costante innovazione nel campo della sanità e della salute quotidiana (mobile health), con un focus particolare su dispositivi medici indossabili o impiantabili per il monitoraggio quotidiano di diversi parametri vitali, sia a scopo terapeutico che assistenziale. Theras ha come scopo la diagnosi, il trattamento terapeutico e l’assistenza a pazienti con malattie croniche come il Diabete ed il Dolore Cronico, lavorando insieme ai professionisti del SSN, mediante lo sviluppo e la commercializzazione di dispositivi ad alta tecnologia, ponendo sempre il Paziente al centro della propria missione aziendale. Theras serve al momento circa 150 centri and più di 20.000 pazienti su tutto il territorio nazionale ed ha più di 50 product specialists che forniscono supporto tecnico qualificato ad un elevato numero di pazienti che attualmente usa i prodotti. 

LABORATORI

Il Centro BioDNA dell’ Università Cattolica promuove attività che si inseriscono in due degli ambiti produttivi individuati dalla S3, in particolare agroalimentare e salute e benessere, alla luce di un approccio One Health riconosciuto ufficialmente dal Ministero della Salute italiano e dalla Commissione Europea. Una strategia rilevante in tutti i settori che beneficiano della collaborazione tra diverse discipline (medici, veterinari, ambientalisti, economisti, sociologi etc.), per approfondire i rapporti fra ambiente e sicurezza delle materie prime. Accanto a questo filone di ricerca si collocano le indagini sul microbiota intestinale e la dieta, incluso l’uso di integratori alimentari. Inoltre, l’attenzione alla mitigazione dell’impatto ambientale, anche alla luce dei cambiamenti climatici, costituisce un ambito trasversale a tutte le attività di ricerca.

IRCCS

L’ IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna è un ospedale polispecialistico con una dotazione di circa 1.430 posti letto ed un organico di oltre 5.100 addetti. L’attività assistenziale è articolata in 9 Dipartimenti ad Attività Integrata, che assicurano la piena integrazione delle attività di assistenza didattica e ricerca. A settembre 2020 l’AOU ha ottenuto il riconoscimento a IRCCS relativamente alle discipline “assistenza e ricerca nei trapianti e nel paziente critico” e “gestione medica e chirurgica integrata delle patologie oncologiche“. L’ IRCCS ha una tradizione trapiantologica consolidata per cuore (in età adulta e pediatrica), polmone, fegato, rene e midollo, è inoltre hub regionale per patologie come l’insufficienza intestinale cronica benigna, malattie infiammatorie croniche intestinali, neoplasie ovariche, cardiochirurgia (in età adulta e pediatrica) ed ExtraCorporeal Membrane Oxygenation (ECMO). L’attività di ricerca l’IRCCS AOU conta 400 studi clinici di cui 150 interventistici con farmaco (di cui 7 di fase 1) e 55 con dispositivo. Nel biennio 2019-2020 sono inoltre stati finanziati 29 progetti di ricerca nazionali e internazionali per un valore complessivo di oltre 4 milioni.

INCUBATORI

G-Factor, lncubatore e Acceleratore di Fondazione Golinelli, è un “ambiente di reazione” il cui obiettivo è di supportare neo-imprenditori e ricercatori con alto potenziale imprenditoriale a diventare imprese in grado di affermarsi sul mercato con successo, creando modelli replicabili e scalabili. Nato nel 2018, G-Factor ha promosso le Call Life Science lnnovation 2019 e 2020 volte a supportare 15 spinoff e startup nei settori pharma, biotech, medtech, nutraceutica, bioinformatica e bioingegneria. A tutte le startup selezionate, G-Factor offre un percorso di accelerazione innovativo, per innestare competenze imprenditoriali in team che tipicamente hanno altissime competenze scientifiche. G-Factor in particolare investe in startup in fase early stage, con una prova di concetto validata e almeno un prototipo funzionante o MVP.

ASSOCIAZIONI DI PAZIENTI

La Fondazione Maratona Alzheimer è una fondazione di partecipazione, nata dalla consapevolezza dei fondatori, associazioni, enti, aziende e persone, dell’urgenza di soluzioni nuove per rendere migliore la vita delle persone con demenza e delle loro famiglie e dell’impegno necessario ad affrontare le complesse tematiche poste da questa malattia. La Fondazione ha una struttura aperta ad ulteriori aderenti e sostenitori, è portatrice di una visione culturale che abbina i temi dei diritti, della cura e dell’assistenza a quelli della prevenzione e della ricerca scientifica. L’ azione della Fondazione fa perno sulla collaborazione tra enti diversi e su un rapporto privilegiato con la ricerca per diffondere nuove pratiche di cura a supporto dei bisogni delle persone con demenza e dei curanti, per organizzare condivisione di esperienze, ideare progetti, raccogliere ed erogare fondi, sensibilizzare le istituzioni, promuovere attività di supporto concreto nelle comunità ed opportunità formative.

Sono realtà che porteranno all’interno del Clust-ER un notevole valore aggiunto e che contribuiranno ad ampliare le opportunità di collaborazione sul territorio regionale.

Diamo a tutti i nuovi soci un caloroso benvenuto, in attesa di iniziare insieme il nuovo percorso insieme nel nuovo anno.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020