call for covid-19 solutions

ENRICH in Brasile: soluzioni innovative contro Covid-19

Lo scoppio globale della pandemia di coronavirus ha colpito tutti e diversi settori stanno subendo gravi ripercussioni in tutto il mondo a causa della situazione economica causata dalle misure preventive atte a contenere la pandemia.


ENRICH in Brasile lancia quindi la sua prima Innovation Challenge, volta a soddisfare le esigenze delle organizzazioni no profit brasiliane con soluzioni innovative e su misura proposte da aziende e organizzazioni europee.

La sfida dell’innovazione è uno schema che consente alle aziende e alle organizzazioni di ottenere soluzioni innovative da fonti esterne, acquisire nuove prospettive e idee fuori dagli schemi per problemi specifici. ENRICH in Brasile porta questo programma un ulteriore passo avanti e si colloca in un contesto internazionale per sostenere le collaborazioni tra Europa e Brasile.

ENRICH in Brasile sta attualmente chiamando le organizzazioni / imprese brasiliane senza scopo di lucro per proporre le loro sfide correlate a COVID-19 nelle aree del turismo e del tempo libero, della digitalizzazione e dello sviluppo sostenibile.
I tipi di soluzione che il titolare della sfida può cercare dovrebbero essere prodotti, servizi, modelli di business, tecnologie o processi già esistente.

Le proposte progettuali dovranno riguardare una delle seguenti tre sfide:

Il bando si rivolge agli soggetti legalmente stabiliti in almeno uno Stato membro dell’Unione Europea o in un paese associato.

I vincitori delle tre categorie riceveranno un premio da 10.000 € ciascuno a copertura della realizzazione della soluzione e della sua implementazione.

E’ possibile candidarsi entro e non oltre il 15 settembre 2020 compilando il seguente form.

Per maggiori informazioni consulta il sito.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020