NEWS DALL' ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI

I nuovi soci del Clust-ER HEALTH

Sono 4 i nuovi soci che, a seguito del parere favorevole espresso all’unanimità dall’Assemblea Generale tenutasi l’11 dicembre, hanno fatto il loro ingresso nel Clust-ER Health Salute e Benessere, portando il numero totale dei soci a 80.

Si tratta di un ingresso che porta notevole arricchimento a livello di tutte le Value Chain, ma anche un elemento di novità, rappresentato da un’associazione di pazienti. Come più volte espresso dal Clust-ER stesso, infatti, la presenza di un ente che possa rappresentare l’utenza finale dei prodotti per la salute permette di disporre di una filiera completa di riferimento e di una visione a 360 gradi sugli attori in essa coinvolti.

Conosciamo ora meglio i nostri nuovi soci.

Elcam Medical è da 50 anni leader nel settore dei dispositivi medici, fornendo componenti di alta qualità per il controllo del flusso sanguigno e soluzioni per l’industria biomedicale, con prodotti distribuiti in oltre 60 nazioni e un focus clinico posto su terapia intravenosa, dialisi, cardiologia interventistica, radiologia, somministrazione di farmaci e monitoraggio del paziente. Collabora con università e ospedali presenti nelle aree dei principali siti, fra cui Israele, New Jersey (US) e Italia, con centri R&D di clienti e fornitori in tutto il mondo, mantenendo un ruolo attivo nell’ecosistema delle startup su scala globale, per supportarne la crescita e guidare il processo di R&D verso soluzioni che apportino un miglioramento evidente del paziente.

Elcam ha 3 aree produttive a Carpi, dedicate a stampaggio ed assemblaggio automatico, mentre presso la sede di Mirandola è invece localizzata la produzione per assemblaggio manuale.  Gestisce diversi team ben integrati tra cui R&D, Assicurazione Qualità, Risorse Umane, Ingegneria di processo, Produzione, Supply Chain e Sicurezza e Ambiente, con una attenzione particolare ai temi di salvaguardia dell’ambiente, sviluppo sostenibile e salute occupazionale, attestata dalla certificazione ISO 14001 ed ISO 45001 in via di acquisizione.

Maria Cecilia Hospital Spa fa parte della rete di strutture sanitarie distribuite sul territorio nazionale e internazionale di GVM Care & Research, gruppo privato italiano impegnato in sanità, ricerca, industria biomedicale, cure termali e servizi alle imprese. La struttura, fondata a Cotignola (RA) nel 1973, è oggi uno dei principali centri di alta specialità e complessità diagnostica e interventistica in ambito cardiaco e vascolare in Italia e in Emilia-Romagna. Nel triennio 2016-2018 sono stati effettuati in media 9.000 ricoveri all’anno garantendo prestazioni di elevata complessità in ambito cardiochirurgico, chirurgico vascolare, cardiologico interventistico, neurochirurgico e chirurgico toracico. A livello regionale la struttura ricopre inoltre la funzione di Hub cardiovascolare all’interno della rete cardiologica. Lo sviluppo scientifico che negli anni recenti ha interessato la struttura è frutto di una sinergica valorizzazione dell’attività assistenziale sistematicamente accresciuta da un contestuale apporto delle attività di ricerca di base, traslazionale e clinica. L’attività di ricerca è garantita, oltre che dalle unità operative cliniche, da un’infrastruttura e da un laboratorio di ricerca traslazionale che si focalizzano principalmente su sperimentazione di base e preclinica nelle patologie cardiache e vascolari, imaging avanzato e multimodale in ambito cardio-vascolare, Approcci chirurgici e interventistici nelle patologie cardiache e vascolari e trattamenti terapeutici e riabilitativi nel paziente complesso con patologie cardiache e vascolari.

Fondata nel 2010, Remembrane Srl rivoluziona la tecnologia delle colture cellulari focalizzandosi sul network di membrana della cellula e sulla sua composizione lipidica, un asset determinante dell’intera fisiologia cellulare. Remembrane sviluppa e produce Refeed, supplementi lipidici personalizzati capaci di incrementare selettivi parametri di performance delle colture cellulari, prodotti chemically defined, animal-derived-component free, GMP-grade e completamenti personalizzati per il processo di interesse. I principali campi di applicazione di Refeed sono i settori di Biomanufacturing, di Terapie Avanzate e Medicina Rigenerativa e di In-vitro Testing.

Con una sede a Imola e un nucleo operativo localizzato presso RomagnaTech a Faenza (RA), con laboratori biologici, chimici e analitici dove i supplementi Refeed sono prodotti seguendo le stringenti procedure GMP, Remembrane ha un vasto network internazionale di clienti e partner in numerosi campi di applicazione della tecnologia delle colture cellulari.

Associazione no-profit fondata a Modena nel 2019 da ricercatori clinici e pazienti, Le Ali di Camilla promuove la ricerca e la cura dell’Epidermolisi Bollosa e di altre malattie rare degli epiteli di rivestimento potenzialmente trattabili con terapie avanzate a base di cellule staminali.

L’associazione si inserisce nella filiera della medicina rigenerativa regionale, sviluppata grazie a due finanziamenti PORFESR che hanno messo in rete le principali eccellenze emiliano-romagnole nel campo dell’Epidermolisi Bollosa e supporterà sia i pazienti sia le istituzioni (CIDSTEM, CGR, POLICLINICO) per portare le terapie avanzate sviluppate da HOLOSTEM e registrate da CHIESI dal laboratorio al letto del paziente.

L’associazione si occupa principalmente di promuovere il supporto ad enti di ricerca e a centri clinici, nonché l’accesso dei pazienti alla ricerca e alla terapia. Inoltre, fornisce supporto informativo e sostegno economico per i pazienti e si occupa di sensibilizzare l’opinione pubblica e delle istituzioni alle problematiche sociali, sanitarie e terapeutiche connesse con le patologie epiteliali, sia attraverso campagne di comunicazione che organizzazione di eventi rivolti alla cittadinanza e a categorie specifiche come studenti, personale medico-sanitario, ricercatori, giornalisti e politici.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020