Grande successo per la missione del Clust-ER in Pennsylvania

Il Clust-ER Health e i propri Soci a BIO USA

Grande successo per la partecipazione alla BIO International Convention & Exhibition all’interno del Padiglione Italia, organizzato da ICE – Italian Trade Agency per il Clust-ER Health e i soci: Fondazione IRET, Istituto Ortopedico Rizzoli, IRCCS IRST oltre ai rappresentanti di ART-ER.

BIO USA rappresenta il più importante evento mondiale nel campo delle biotecnologie e del farmaceutico, inclusi drug discovery, biomanufacturing, genomics, biofuels, nanotechnology e cell therapy. Ha carattere itinerante e quest’anno si svolgeva a Philadelphia, Pennsylvania.

La prima giornata di missione è stata l’occasione per partecipare a un side event di BIO2019 dal titolo “Greater Philadelphia Life Sciences and Innovation Showcase”, presso il Comcast Technology Center di Philadelphia, dove è stata presentato lo stato della Pennsylvania come la “Cellicon Valley”, che aveva il seguente programma:

  • Bradley Campbell – President and Chief Operations Officer, Amicus Therapeutics
  • Maria Fardis – President & CEO, Iovance Biotherapeutics
  • Hervé Hoppenot – Chairman, President, and Chief Executive Officer, Incyte
  • Dr. Carl June – University of Pennsylvania
  • Jeff Marrazzo – Chief Executive Officer and Co-Founder, Spark Therapeutics, Inc.

I giorni 4-5-6 giugno, sono stati i giorni dell’esposizione e il Clust-ER Health, assieme ai propri soci, ha presidiato il Focal Point dell’Emilia-Romagna all’interno dell’Italian Pavillon, dove erano presenti anche i rappresentanti di ALISEI, Regione Toscana, Toscana Life Sciences, Regione Puglia, Provincia Autonoma di Trento e Trentino Sviluppo.

Inoltre, Soci e Cluster Manager, hanno potuto usufruire dei diritti di accesso alle sessioni di business matching acquisiti assieme allo spazio e programmati tramite la piattaforma dedicata con lo scopo di prendere contatti con gli stakeholder locali e internazionali.

Per il Cluster Manager è stata anche l’occasione per prendere contatto con i referenti del governo locale e di Life Science PA (il cluster della Pennsylvania sulle scienze della vita con oltre 400 associati) al fine di valutare una possibile collaborazione, anche in sinergia con le azioni già in corso tra Regione ER e lo stato della Pennsylvania.

E’ stata inoltre l’occasione per incontrare altri cluster (anche europei) al fine di stabilire nuovi network e presentare il Tour della medicina Rigenerativa, in programma a settembre in ER, organizzato dal Clust-ER Health.

La missione ha inoltre previsto la partecipazione ad un side event presso la UNION LEAGUE di Philadelphia organizzato da Joseph V. Del Raso, Partner, Pepper Hamilton in collaborazione con il consolato italiano e ICE per investitori americani interessati al contesto italiano.

Nell’occasione il Dott. Alvino (ART-ER) ha presentato i dati relativi agli investimenti regionali nei diversi settori economici e due progetti su cui sviluppare possibili investimenti, ovvero il Big Data Technopole e l’Innovation Hub della Medicina Rigenerativa.

Il Console Generale Pier Attinio Forlano ha inoltre organizzato, presso la sede del consolato italiano, un momento di networking con i rappresentanti dell’Emilia-Romagna, Toscana, Trentino, Puglia e alcuni “expat” che hanno avuto successo in Pennsylvania.



Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020