14 gennaio 2020 - ore 10.45

Inaugurazione dei nuovi spazi al Tecnopolo di Bologna, sede di Ozzano

Si terrà martedì 14 gennaio alle ore 10.45 l’inaugurazione dell’ampliamento della struttura del Tecnopolo di Bologna, sede di Ozzano dell’Emilia “Rita Levi Montalcini”, con un incremento significativo degli spazi dedicati in modo specifico alle attività del Tecnopolo.

La sede di Ozzano del Tecnopolo di Bologna

Nodo centrale della Rete dei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna, la struttura è gestita dalla Fondazione IRET, ente di ricerca scientifica socia del Clust-ER Health che opera in campo biomedico dedicandosi da anni allo studio delle patologie neurologiche. Guidata dalle docenti universitarie – allieve e collaboratrici per quindici anni di Rita Levi Montalcini – Laura Calzà Luciana Giardino, rispettivamente direttore scientifico e presidente della Fondazione.

La sede offre accesso a laboratori di ricerca industriale, dotati di know-how e strumentazione avanzata per l’innovazione e lo sviluppo di soluzioni avanzate per la salute e il benessere, rappresentando un’eccellenza del territorio, a servizio del territorio.

Alla presenza del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, del Rettore dell’Università di Bologna Francesco Ubertini, dell’Assessore al lavoro del Comune di Bologna Marco Lombardo e del sindaco di Ozzano Luca Lelli, verrà aperta la nuova ala che porterà la superficie totale a circa 750 mq. La struttura potrà usufruire di nuovi laboratori e strumentazione sempre più all’avanguardia per la ricerca nel campo delle malattie neuro-degenerative.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020