ACTIONS ON ANTIMICROBIAL RESISTANCE MANAGEMENT

Joint Programming Initiative on Antimicrobial Resistance: un bando per progetti di ricerca transnazionale

Il nuovo bando “One Health interventions to prevent or reduce the development and transmission of AMR“, per il quale è disponibile un budget totale di 24,9 milioni di euro, sostiene l’approccio One Health per comprendere, implementare e confrontare interventi con un impatto reale sulla prevenzione o la riduzione dello sviluppo e della trasmissione della resistenza agli antibiotici all’interno e tra i diversi contesti della salute (umana, animale, ambientale).

L’Italia partecipa attraverso la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica (FRRB) e il Ministero della Salute con un contributo complessivo di 1,75 milioni di euro.

Le proposte dovrebbero mirare a uno dei due seguenti obiettivi:

  • comprendere l’impatto degli interventi sullo sviluppo e sulla trasmissione della resistenza agli antibiotici in e/o tra almeno due contesti One Health
  • progettare, implementare, valutare e/o confrontare interventi innovativi per controllare lo sviluppo e la trasmissione della resistenza agli antibiotici in almeno due contesti One Health.

I progetti devono essere presentati da consorzi composti da almeno 3 organizzazioni eleggibili di 3 paesi partecipanti al bando, fino a un massimo di 6 partner. Questo limite è innalzabile a 7 se si include un paese a basso o medio reddito o un paese tra Lettonia, Polonia e Lituania.

Il bando sosterrà progetti di ricerca che abbiano anche un potenziale impatto in aree dove il rischio dell’AMR è maggiore, come ad esempio nei paesi a basso e medio reddito.

Scadenze

  • Scadenza proposte preliminari: 16 marzo 2021
  • Scadenza candidature complete: 12 luglio 2021

Il 28 gennaio si terrà un webinar informativo sul bando e sullo strumento di ricerca partner rivolto a tutti i potenziali proponenti.

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020