iniziative per la lotta alla pandemia

Caccia al SARS-CoV-2 latente: la campagna di crowdfunding di UniFe

Una iniziativa nata da un team dell’Università degli studi di Ferrara che vede coinvolti biologi, microbiologi, medici e chimici per sconfiggere la pandemia identificando l’infezione nascosta.

Una attività di ricerca è volta a individuare i distretti corporei in cui il virus SARS-CoV2 si “annida”, allo scopo di definire i migliori sistemi di identificazione dei soggetti positivi all’infezione, non limitandosi all’ormai noto tampone faringeo, ma individuando altre modalità, dal tampone rettale fino all’analisi di feci e urine. Questo consentirà di rilevare con maggiore accuratezza l’infezione in soggetti con sintomi non prettamente caratteristici del COVID19, ma che potrebbero presentare una positività “latente” al virus.

I risultati di questa ricerca saranno importanti sia su un piano preventivo che terapeutico, in quanto permetteranno di:

  • riconoscere soggetti infetti che altrimenti, sulla sola base del tampone naso-faringeo, verrebbero indicati come negativi
  • rendere più efficiente la prima fondamentale tappa delle 3T, il tracciamento dei positivi, per definire un accurato protocollo diagnostici
  • identificare, grazie alla collaborazione con un team del Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche di Unife, possibili composti attivi già disponibili nella pratica terapeutica che possano essere utilizzati per limitare sia la sintomatologia che la diffusione di SARS-CoV2

COME CONTRIBUIRE ALLA CAMPAGNA

Per sostenere in modo più solido e strutturato il progetto, oltre alle donazioni di somme più esigue, è possibile diventare sponsor ufficiale, affiancando il proprio marchio all’attività in corso, attraverso una donazione di almeno 500 €.

Diventare sponsor è molto semplice:

  • Vai sul portale PagoPA e compila i campi che trovi QUI
  • Scegli la modalità di pagamento (carta di credito, bonifico, etc.)
  • Fai una donazione di almeno 500€
  • Inserisci nella causale Donazione liberale: CACCIA AL SARS-CoV-2 LATENTE

N.B. La modalità di donazione mediante PagoPA non segue la regola “All or nothing”. La donazione effettuata sarà definitiva, effettivamente trasferita al gruppo di ricerca e non revocabile anche nel caso in cui il progetto non dovesse raggiungere il suo obiettivo di raccolta.

Per maggiori informazioni sulla compilazione, consulta il manuale d’uso del portale PagoPA

VISITA LA PAGINA UFFICIALE PER CONOSCERE IL TEAM DI PROGETTO E PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020